Osservazioni sopra le malattie di armata in campagna, e in guarnigione Con un'Appendice d'Esperienze comunicate alla Società Reale di Londra... Tradotta dalla seconda Seconda Edizione di Londra del 1753. nella lingua Italiana dal celebre signor Francesco Serao... Edizione Novissima arricchita d'un nuovo trattato del signor barone Gerardo Van-Swieten sopra le malattie delle armate, e del metodo di curarle.

Pringle Sir John (1707-1782).
Venezia,
Nella Stamperia Remondini
1762.

In 4°; (240x173) pp. XX 191 una vignetta incisa in rame al frontespizio, una piccola incisione in legno nel testo con ventilatore per ricambio dell'aria inventato dall'Autore. Leg. coeva in mezza pergamena qualche mancanza della carta ai piatti, titolo oro al dorso. Bella copia.

€ 340,00
In 4°; (240x173) pp. XX 191 una vignetta incisa in rame al frontespizio, una piccola incisione in legno nel testo con ventilatore per ricambio dell'aria inventato dall'Autore. Leg. coeva in mezza pergamena qualche mancanza della carta ai piatti, titolo oro al dorso. Bella copia.
Pringle viene considerato il fondatore della moderna medicina militare ed antesignano della creazione della Croce Rossa. La prima traduzione italiana di quest'opera fu stampata a Napoli nel 1757. "Pringle, founder of modern military medicine, was Physician-General of the British Army from 1744 to 1752. His books lay down the principles of military sanitation and the ventilation of barracks, gaols, hospital ships. etc. He did much to improve the lot of soldiers, and it was due to remarks in his book that foot-soldiers were given blankets when on service. The preface of the book includes an account of the origin of the Red Cross idea..." Garrison and Morton.
Garrison - Morton, 2150. Blake, p. 364.