(Veduta marina presa dalla terraferma).

Naymiller (secolo XIX).
(Italia?)
1873.

Acquerello originale siglato e datato a penna nell'angolo inferiore destro: Naymiller 1873. Matita, acquerelli colorati e penna su carta, montato anticamente su supporto in cartoncino e riquadrato a matita sul supporto. Dimensioni dell'acquerello mm 255x415; supporto mm 435x600. Alcuni ritocchi sono eseguiti con un pennellino, nel medesimo colore bruno della firma. Piccola macchia di inchiostro visibile nella parte sinistra della composizione, a destra di una pietra, a sinistra della stessa due piccoli aloni dello stesso inchiostro, fioriture al solo verso del supporto, peraltro di buona conservazione.

€ 200,00
Acquerello originale siglato e datato a penna nell'angolo inferiore destro: Naymiller 1873. Matita, acquerelli colorati e penna su carta, montato anticamente su supporto in cartoncino e riquadrato a matita sul supporto. Dimensioni dell'acquerello mm 255x415; supporto mm 435x600. Alcuni ritocchi sono eseguiti con un pennellino, nel medesimo colore bruno della firma. Piccola macchia di inchiostro visibile nella parte sinistra della composizione, a destra di una pietra, a sinistra della stessa due piccoli aloni dello stesso inchiostro, fioriture al solo verso del supporto, peraltro di buona conservazione.
La linea d'orizzonte del mare è solcata da due navi a vapore, mentre sulla terraferma a destra su un sopralzo arginato si trova una lanterna di segnalazione e due pescatori che parlano. Al centro, in primo piano alcuni grossi scogli. L'esecuzione della veduta risulta avere una minima base di disegno, la maggior parte di essa è eseguita solo a pennello, l'artista ha poi caratterizzato maggiormente alcuni particolari con un colore bruno con un piccolo pennello.